Italiano Italiano

Per chi vuole fare il rilevatore

Si comunica che questo Comune sta acquisendo manifestazioni di interesse all’abilitazione allo svolgimento dell’attività di rilevatore (non occorre essere residente a Bordighera) nell’ambito del censimento permanente nel territorio di Bordighera, previsto dall’ISTAT per gli anni 2019, 2020, 2021, 2022. L’intenzione è quella di creare un elenco di otto persone, da iscrivere a seguito di loro specifica attività formativa on-line e presso le previste sedi istituzionali, a cui attingere nei prossimi anni per le necessarie attività di rilevazione censuaria, retribuite ai sensi delle disposizioni vigenti in materia. Il numero massimo di rilevatori operativi per Bordighera è quattro. Gli iscritti collocati oltre la quarta posizione in graduatoria saranno chiamati in via sostitutiva dei primi quattro, in caso di rinuncia, assenza o impedimento dei primi. Qualsiasi interessato potrà presentare tramite consegna al protocollo comunale, o lettera al comune di Bordighera, o pec all’indirizzo bordighera@legalmail.it, apposita lettera, indirizzata al Responsabile dell’UCC di Bordighera,  di manifestazione di interesse a detta iscrizione, datata e sottoscritta, contenente anche il proprio codice fiscale e i propri recapiti telefonici e di posta elettronica. Occorrerà anche allegare una copia del proprio documento di identità e il proprio curriculum vitae e professionale. Non vi sono termini di scadenza per la presentazione delle predette manifestazioni di interesse, che saranno valutate e periodicamente ordinate in graduatoria dal Responsabile dell’Ufficio Comunale di Censimento (UCC). Saranno da questo attribuiti in modo insindacabile voti, in trentesimi, tanto più elevati quanto più risulteranno presenti nel curriculum titoli di studio, formativi e professionali, nonché esperienze lavorative, indicativi di capacità di apprendimento e ragionamento, cultura generale e giuridica, conoscenze informatiche, efficienza e operatività dell’interessato adeguate alle mansioni da svolgere. Tutti gli iscritti all’elenco hanno diritto su richiesta di conoscere il proprio punteggio e quello degli altri, nonché la propria posizione in graduatoria al momento della richiesta. Gli iscritti avranno la possibilità di accedere subito al sistema informatico dell’ISTAT, previa registrazione da parte dell’UCC, per iniziare a documentarsi e a studiare la disciplina in oggetto.